fbpx

Echo Buds o AirPods Pro: quale scegliere?

Amazon è entrato sul mercato in grande stile con i suoi auricolari wireless Echo Buds.

La collaborazione con lo storico marchio di earbuds Bose ha incuriosito gli appassionati hi-tech che desiderano riprodurre contenuti di qualità per più ore consecutive.

Sebbene le cuffiette non siano ancora disponibili sul mercato italiano, la domanda sorge naturale: possono davvero reggere il confronto con le blasonate AirPods Pro?

Il design e le funzionalità Apple hanno dato vita a un nuovo modo di ascoltare musica, telefonare e guardare film o serie TV.

Il risultato? Amazon ha raccolto la sfida: gli Echo Buds rappresentano un mix perfettamente bilanciato di qualità e innovazione grazie al controllo vocale Alexa integrato.

È tempo di tirare le somme: quali auricolari in ear scegliere? E soprattutto, perché?

Echo Buds o AirPods Pro

airpods pro comfort

Airpods Pro di Apple

Le cuffie ad alte prestazioni con un suono sconvolgente

Cancellazione attiva del rumore, cuscinetti in silicone morbidi e versatili, cinque ore di autonomia: queste sono le principali caratteristiche.

Le AirPods by Apple si sono guadagnate il titolo di migliori auricolari true wireless del momento: l’innovativo sistema di ventilazione equalizza le pressioni a cui è sottoposto l’orecchio e riduce al minimo il disagio provato dall’utente.

Offerta
Apple AirPods Pro
  • Cancellazione attiva del rumore per immergerti nel suono
  • Modalità trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te
  • Affusolati cuscinetti in tre taglie, realizzati in morbido silicone, per un comfort su misura

In aggiunta, l’amplificatore ad alta gamma dinamica produce un suono puro e prolungato grazie al sistema anti-distorsione.

Perfette nel design e nelle funzionalità, le cuffie Apple sono le regine indiscusse del 2020/2021.

La loro capacità di reggere bassi fino a 20 Hz – senza compromettere le alte frequenze – ottimizzano la resa finale nonostante i rumori di sottofondo.

Straordinaria anche la modalità Trasparenza che offre la possibilità di riprodurre le tue tracce preferite senza annullare i rumori dell’ambiente che ti circonda (fare jogging nel traffico non sarà più un problema, ad esempio!)

Per concludere: 

  • Le AirPods Pro offrono prestazioni ottimali in dimensioni compatte. 
  • Il chip H1 – brevettato dalla casa madre – è un supporto multifunzione che valorizza la qualità audio e controlla l’attivazione vocale di Siri. 
  • La ricarica extra del case offre fino a 24 ore di ascolto e 18 di conversazione. 
  • La cancellazione del rumore si adatta agli stimoli ambientali per un totale di 200 volte al secondo. 
recensione amazon echo buds

Amazon Echo Buds

Cuffie innovative dal rapporto qualità-prezzo interessante

Amazon è davvero in grado di fare di meglio? In primo luogo, tieni bene a mente la fascia di prezzo delle due proposte: le AirPods Pro hanno un costo di 279 euro, le Echo Buds sono vendute attualmente a un prezzo di 130 dollari americani

Nonostante il design sia leggermente più ingombrante della versione Apple, gli auricolari by Amazon montano tre microfoni di ottima qualità con cui attivare l’assistente personale Alexa.

Quest’ultima è la vera protagonista delle cuffiette: l’ecosistema Amazon Echo apre al settore della wereable technology in modo economico e innovativo.

La cancellazione del rumore ANR è una gentile concessione del marchio Bose: il chip che si occupa dell’insonorizzazione è il medesimo montato sulle AirPods Pro e sulle incredibili Sony WF-1000CM3

Interessante anche l’autonomia della batteria: 4/5 ore di funzionamento costante da sommare alle 15 ore di charging garantite dal case.

Gli utenti d’Oltreoceano che hanno comparato entrambe le proposte, si sono detti soddisfatti della qualità audio in (video)chiamata e del controllo via smartphone.

Il cavallo di battaglia delle Echo Buds è infatti la compatibilità con l’applicazione Amazon Alexa (la stessa del sistema domotico Echo).

Sarà sufficiente impostare la modalità di riproduzione desiderata e avviare la musica che ami di più con il tasto play. 

In sintesi: 

  • Con le Echo Buds personalizzi i controlli touch di ogni singolo auricolare. 
  • La modalità Ambiente ricalca la modalità Trasparenza delle AirPods Pro. 
  • La cancellazione del rumore è versatile: seleziona il livello desiderato (da 1 a 5) per dare un boost alla tua concentrazione. 
  • Gli auricolari Amazon garantiscono una compatibilità multipiattaforma (Amazon Music, Audible, Spotify e Apple Music). 

Echo Buds vs AirPods Pro

La domanda sorge dunque spontanea: le Echo Buds possono concorrere al titolo di migliori cuffie true wireless del 2021? Oppure dovranno cedere il posto alle AirPods Pro?

Tenendo bene a mente la differenza di costo tra le due, cerchiamo di scoprire quali sono le caratteristiche vincenti dei dispositivi:

Design

Le AirPods Pro sono belle, sottili ed eleganti. Il case è inoltre valorizzato da una scocca antigraffio da portare in tasca senza ingombro.

Anteprima Prodotto Voto
Apple AirPods Pro Apple AirPods Pro Nessuna recensione

Le Amazon Echo Buds devono ancora migliorare: ogni cuffia vanta un peso di circa 7,6 grammi e una forma tondeggiante decisamente meno chic della variante Apple. Anche i materiali sono più plasticosi al tatto.

Audio e cancellazione del rumore

Gli auricolari Amazon – nonostante la proficua collaborazione con Bose – non riescono a uguagliare la qualità sonora delle AirPods Pro.

I bassi sono troppo ovattati e le alte frequenze, nonostante la discreta resa, sono ancora lontanedalla perfezione della tecnologia Apple.

Sia chiaro però, se vuoi ascoltare buona musica e non sei dotato di orecchio sopraffino, anche le Echo Buds possono essere un ottimo investimento. 

Autonomia

La durata della batteria rende gli auricolari Amazon Echo Buds straordinariamente competitivi.

Entrambi i modelli vantano una riproduzione no-stop di circa 4/5 ore. Non sarà un problema finire l’ultima stagione della tua serie TV preferita!

Alexa vs Siri

Alexa batte Siri 10 a 1! Il microfono delle cuffiette true wireless Amazon è senza dubbio reattivo nei confronti dei comandi vocali.

Puoi controllare tutti i dispositivi della tua casa domotica pronunciando un semplice “Alexa” e monitorare le info di cui hai bisogno anche durante l’allenamento fitness.

Siri non è ovviamente disponibile su telefoni Android e risulta decisamente meno “sveglia” della controparte. 

Conclusioni

Lo scontro tra colossi hi-tech è appena cominciato.

Se al momento le AirPods Pro restano le regine indiscusse (e costose) del 2021, Amazon ha finalmente lanciato una linea di wereable technology che siamo certi farà molto parlare di sé.

In attesa di ulteriori sviluppi, non possiamo che consigliarti di tenerti informato su tutte le novità di settore. Non farti trovare impreparato!

Potrebbe interessarti

Echo Show 8 o Echo Show 5 di seconda generazione (modello 2021)

Gli assistenti vocali sono diventati parte integrante della nostra routine quotidiana. In particolare, Alexa è stata in grado di rinnovare speaker e lampadine, smart TV e dispositivi intelligenti per la casa proprio come Echo Show 5 o 8. Se intendi arricchire il tuo ecosistema domotico con un gadget hi-tech di ultima generazione, non devi fare…

Continua a leggere

Kindle o Kobo: quale e-reader acquistare?

L’e-reader è un dispositivo che ogni amante dei libri dovrebbe possedere. Grazie alle sue piccole dimensioni e alla sua versatilità, l’e-reader è ottimo da utilizzare in casa, magari per un momento di relax nei pomeriggi uggiosi. Che tu scelga Kindle o Kobo questo sarà anche un grande compagno di viaggio che permette al lettore di…

Continua a leggere

Prime Day 2021: Tutte le migliori offerte Prime Day 2021

È arrivato Amazon Prime Day 2021 e in questa pagina troverai tutte le migliori offerte di oggi. Amazon ha lanciato un’ondata di offerte Prime Day ieri sera a mezza notte in Italia aprendo la strada a 48 ore di offerte prime day. Le offerte sono riservate agli abbonati Prime e se non disponi di Prime,…

Continua a leggere

Controllare il climatizzatore da remoto e con il WiFI

Rendere intelligente un condizionatore e quindi controllare il climatizzatore da remoto è ormai talmente economico che tutti dovrebbero farlo. Il condizionatore, come ben saprai, ha un consumo elevato di corrente e quindi è sempre bene ottimizzare la sua accensione in modo da ottenere il miglior risultato senza dover pagare uno stipendio di bolletta. Grazie a…

Continua a leggere

Come streammare su Twitch: La Guida definitiva del gamer

La piattaforma viola domina la scena. Miliardi di ore di adrenalinico streaming non sono ancora sufficienti per intrattenere il vasto pubblico di gamers e appassionati di videogiochi che ogni giorno interagiscono a suon di messaggi e tips. Il sito di proprietà di Amazon – a dimostrazione del fatto che il buon Jeff Bezos non ne…

Continua a leggere


Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.