fbpx

Recensione Echo Buds 2: Arriva la Seconda generazione in italia

Amazon è sinonimo di innovazione. Dopo il lancio degli Echo Buds – gli auricolari di prima generazione con Alexa integrata – il colosso e-commerce ha saputo stupire gli appassionati di wereable technology con un aggiornamento inaspettato.

Le nuove cuffie intrauricolari con cancellazione attiva del rumore sono state progettate in accordo ai feedback (positivi e negativi) condivisi dai tanti utilizzatori.

Raffinati nel design e potenziati nel comparto audio, gli Echo Buds di seconda generazione offrono un’esperienza straordinaria fino a 5 ore di riproduzione costante.

La domanda sorge quindi spontanea: sono già disponibili in Italia? Si!! Il primo ordine verra consegnato il 24 febbraio!

recensione amazon echo buds 2

Caratteristiche degli Echo Buds di seconda generazione

Eccoci alla recensione Echo Buds 2: più leggeri, più comodi, più intuitivi. Gli Echo Buds di seconda generazione derivano da un costante bisogno di perfezionamento, il vero asso nella manica del team Amazon.

Le cuffie stupiscono gli appassionati di tecnologia (e non solo) con il case meno ingombrante del precedente.

Il profilo sottile e affusolato è tutto ciò di cui hai bisogno per caricare gli auricolari in qualsiasi momento della giornata, tenendoli in tasca.

Nuovi Echo Buds (2ª generazione) | Auricolari wireless con cancellazione attiva del rumore e Alexa | Nero
  • Audio dinamico e cancellazione attiva del rumore (ANC) - I driver di ottima qualità offrono un audio nitido e bilanciato, mentre il design in-ear che aderisce bene all'orecchio e la ANC limitano i...
  • Comodi e compatti - Gli Echo Buds sono piccoli, leggeri e resistenti al sudore, con una tenuta confortevole pensata per muoversi con te.
  • Intrattenimento senza usare le mani - Gli Echo Buds, insieme all'App Alexa, ti permettono di ascoltare in streaming musica, podcast e audiolibri Audible. Basta semplicemente chiedere.

Anche la forma dei padiglioni, criticati nel caso delle Echo Buds di prima generazione, sono più light.

Le aperture sulla scocca equalizzano la pressione dell’orecchio e garantiscono un utilizzo confortevole e di lunga durata.

Ascoltare il tuo audiolibro e i tuoi podcast preferiti tutti d’un fiato non sarà più un problema! 

Prima di passare in rassegna le specifiche tecniche degli Echo Buds di seconda generazione, sintetizziamo i pro e i contro del dispositivo. 

Pro
  • Design più piccolo del 21%
  • Compatibilità Alexa, Google Assistant e Siri
  • Cancellazione attiva del rumore
  • Durata della batteria
  • Materiali ecologici (versione nera)
Contro
  • Qualità audio migliorabile
echo buds 2 design

Design

Gli Echo Buds di seconda generazione sono stati presentati al pubblico con l’intento di migliorare l’esperienza utente.

Siccome il design è parte integrante del processo produttivo, i nuovi auricolari di casa Amazon si caratterizzano per 3 innovazioni stilistiche: 

  • Il design ridotto del 21% rispetto al modello precedente. 
  • L’impiego di un ugello corto che si modella sulla forma del tuo orecchio, garantendo un comfort ottimale. 
  • La presenza di 4 gommini intercambiabili, misurabili con la funzione Ear Tip Sizing Test presente nell’applicazione per smartphone. Quest’ultima ti guiderà nella scelta dell’anello migliore. 

Ti ricordiamo inoltre che 2 sono i colori attualmente disponibili: bianco e nero.

A tal proposito, l’obiettivo di Amazon è chiaro: governare il mercato incontrando i gusti estetici di tutti i consumatori.

In un periodo in cui la richiesta di cuffie wireless è in costante aumento, gli auricolari con Alexa integrata mirano a trasformare gli Echo Buds nell’alternativa economica alle AirPods di Apple. Sarà davvero così?

Qualità di riproduzione 

Gli Echo Buds di seconda generazione sono gli auricolari migliorati (anche) in termini di comparto audio.

Il modello precedente si era infatti distinto negativamente per le sue basse frequenze troppo amplificate.

L’update è dunque dotato di driver dinamico da 5,7 millimetri che assicura un bilanciamento superiore tra alti e bassi. Gli Echo Buds di seconda generazione raggiungono inoltre le 5+ ore di riproduzione costante.

Nel caso tu sia un utilizzatore extreme, non dimenticare di ordinare la versione con Wireless Charging Pad integrato. Prenditi una pausa di 15 minuti e goditi fino a 2 ore di audio senza intoppi!

caratteristiche echo buds 2

Amazon Echo Buds 2 e cancellazione del rumore

La collaborazione con il marchio Bose presente negli Echo Buds di prima generazione non è stata rinnovata con successo.

Gli utenti si erano infatti detti insoddisfatti dell’ANC (Active Noise Cancellation) del marchio statunitense, criticando i brusii ambientali che compromettevano l’utilizzo degli auricolari.

Per venire incontro alle esigenze dei puristi del suono e degli inarrestabili smart-workers, Amazon ha creato un sistema di ANC autoctono basato sull’impiego di 3 microfoni per singolo auricolare.

La modalità pass through è invece progettata per gli utenti che desiderano ascoltare in cuffia il rumore ambientale, filtrando l’intensità in base al livello desiderato. 

Non dimenticare che il chip ANC è lo stesso montato su cuffie di qualità ottimale (le Sony WF-1000XM3 e le AirPods Pro, ad esempio). Da provare!

Usabilità, comandi e paring

Amazon si è distinta negli ultimi anni per la sua linea di gioiellini hi-tech molto intuitivi.

Non è un caso che Alexa sia diventata tra le assistenti vocali più usate al mondo, complice la sua semplicità di paring.

Per gestire le tue call quotidiane senza interferenze o riprodurre i tuoi brani preferiti, sarà sufficiente attivare il Bluetooth, scaricare l’applicazione sul tuo smartphone e/o tablet e accoppiare gli Echo Buds al dispositivo in uso.

L’esperienza utente è in stile Apple Airpods e non richiede più di due minuti!

In aggiunta, con gli auricolari in questione è possibile attivare un Echo Dot o un Eco Show domestico direttamente dagli Buds: l’ecosistema Amazon continua a stupire gli appassionati che desiderano avere tutto a portata di smartphone.

Differenze tra Amazon Echo Buds di prima e di seconda generazione

In aggiunta ai miglioramenti di cui abbiamo già parlato – design ridotto, potenziamento dell’ANC e miglioramento delle basse frequenze – gli Echo Buds di seconda generazione stupiscono per il filtro VIP.

Disponibili dal 24 febbraio 2022, consentir-!’o agli utenti di impostare le proprie notifiche preferite (silenziando le altre). Sarà sufficiente usare il doppio tap per riprodurre in cuffia i messaggi prioritari. 

Rispetto ad Echo Buds di prima generazione troviamo queste migliorie:

  • Compatibilità universale: se il modello precedente funzionava esclusivamente con Alexa e Siri, gli Echo Buds di seconda generazione aprono anche a Google Assistant. 
  • Le cuffie hanno la classificazione IPX4 contro i danni causati dagli schizzi d’acqua. 
  • La gestione vocale di Alexa è ancora più fluida. Con i controlli vocali in stile «Alexa, riproduci la playlist», rimani connesso anche quando hai le mani occupate. 
  • Gli Echo Buds di seconda generazione sono ecosostenibili: fino al 21% di plastica riciclata nella versione nera e il 98% di materiali a basso impatto ambientale per l’imballaggio e la spedizione.

Recensione Echo Buds 2: Verdetto

La wereable technology di Amazon è inarrestabile.

Dalla personalizzazione dei tocchi touch passando per il design migliorato e l’ANC sviluppato in casa: ogni dettaglio sembra promettere per il meglio.

Al momento sono infatti venduti sul mercato con prezzi a partire da 119,99 euro fino ai ma l’imminente uscita le porta subito in sconto a meno di 80€!

I clienti idonei possono inoltre usufruire dei sei mesi di abbonamento gratuito ad Amazon Music Unlimited e Audible Plus per duplicare il divertimento!

Potrebbe interessarti

Recensione OneOdio Monitor 60: Le cuffie progettate per i creators

Dopo aver pubblicato la recensione completa delle OneOdio A70 dedicate ai professionisti della musica (DJ, musicisti e beat-makers), è giunto il momento di presentare una variante che, in virtù delle sue caratteristiche d’eccellenza, mi sento di definire una vera e propria alleata di produttività. Le cuffie over-ear OneOdio Monitor 60 sono il jolly tecnologico progettato…

Continua a leggere

Recensione OneOdio A70: Cuffie da gaming e per il tempo libero

Inutile negarlo: il mercato hi-tech straripa di cuffie economiche che promettono performance eccezionali e le OneOdio A70 ne sono la prova. Tuttavia, non tutti i modelli sono validi: alcuni mancano di compatibilità universale, altri sono realizzati in materiali usa e getta, mentre la stragrande maggioranza dei prodotti di fascia economica medio-bassa offre una qualità audio…

Continua a leggere

Migliori Cuffie da Gaming del momento per dominare la partita

Sei uno streamer di professione o un appassionato della domenica che ama cimentarsi coi titoli cult del momento? Indipendentemente dal tuo identikit, immergiti nei tuoi match adrenalinici in maniera più realistica e avvincente con un nuovo paio delle migliori cuffie da gaming.  Raffinati, potenti e (molto) utili, gli accessori in questione sono non soltanto il…

Continua a leggere

Le 5 migliori alternative alle AirPods: Quali scegliere?

Inutile negarlo: le AirPods di Apple hanno rivoluzionato il mondo degli auricolari wireless, trasformandosi in un gadget di tendenza rivolto agli appassionati di musica e ai fedelissimi utenti dell’azienda di Jobs. Sebbene siano utilizzabili anche con i device corredati da sistema operativo Android, al giorno d’oggi non mancano alternative di qualità progettate per i possessori…

Continua a leggere

Migliori Cuffie Sony Bluetooth: La classifica del 2022

Elimina le distrazioni e concentrati sugli aspetti importanti. Le cuffie bluetooth Sony sono un mix sapientemente bilanciato di personalizzazione, funzioni smart e design minimal da indossare in maniera intensiva, dall’ufficio al tempo libero. Qualche settimana fa, mi sono quindi messo alla ricerca di un paio tra le migliori cuffie Sony Bluetooth e mi sono imbattuto…

Continua a leggere


Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.