Green Pass scuola: in arrivo la piattaforma per controlli

Con la recente imposizione del Green Pass per chi lavora nell’ambito scolastico, è emersa una chiara difficoltà a poter controllare la maggior parte dei Dirigenti Scolastici. Tanto che è alquanto improbabile che ogni giorno si possa verificare il Certificato Verde, visto che creerebbe disagi anche e soprattutto in quantità di tempo.

La soluzione sembra che sia proprio quella di affidare ogni cosa ad una piattaforma digitale, si tratta di un incrocio per quanto concerne le informazioni e che va a svelare i “match” che risultano mancati tra le banche dati. Ci sarà da una parte il foglio delle presenze, mentre dall’altro l’elenco dei Green Pass che risultano abilitati. Il controllo incrociato può mostrare casi in cui i docenti o lavoratori della scuola non hanno soddisfatto il requisito per la certificazione.

MIUR e Ministero della Salute sono proprio al lavoro da giorni per tale soluzione, cercando il modo giusto per accomunare la tutela dei dati personali e la stessa serietà per quanto riguarda il monitoraggio completo. Chiaro che rimane la responsabilità dei Presidi, anche se non vi sarà nessun controllo davanti alla porta, così come nessun vigilantes dedicato, ma solo la segreteria, dove attraverso il registro delle presenze e l’interfaccia grafica controllerà ogni singolo lavoratore.

Potrebbe interessarti

OLED o QNED-MiniLED: quali sono le differenze?

La tecnologia per gli schermi TV in altissima definizione negli ultimi anni non si è fermata un momento e l’apparizione sul mercato dei QNED apre nuove prospettive. Sia Samsung che LG che si danno battaglia su un territorio dove costruiscono l’eccellenza, a colpi di soluzioni come OLED o QLED. Quest’anno LG ha compiuto un passo…

Continua a leggere

La crisi economica c’è ma non intacca il settore tecnologico?

Che la pandemia abbia dato una ulteriore mazzata all’economia mondiale ed italiana è un dato di fatto. Tra restrizioni e chiusure, sono tantissime le attività di grande e piccola entità che hanno dovuto chiudere i battenti. Moltissime aziende, anche dopo il periodo più tragico, non sono riuscite a tornare in prima linea e hanno dovuto…

Continua a leggere

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.