Recensione Echo Sub: Il subwoofer perfetto per Echo Dot

La decisione di Amazon di chiamare il suo primo subwoofer Echo Sub è un obiettivo aperto così tristemente mancato in termini di fantasia.

Come vedremo in questa recensione, Echo Sub, conferma che l’ultima gamma di prodotti di Amazon ha alzato con successo il livello audio e quindi anche l’asticella.

Scopriamo insieme la recensione di Echo Sub per creare un sistema home theater 2.1 da favola e intelligente grazie alla compatibilità con Alexa.

recensione echo sub

Design

Accoppiato con la seconda generazione di altoparlanti Echo Dot 4 o Echo Plus – uno o due, a seconda del tuo appetito per l’immagine stereo – questo poggiapiedi gorgogliante aggiunge un peso considerevole alla presentazione con un’uscita che arriva fino a 30Hz.

Avvolto in tessuto antracite per completare l’estetica di questi ultimi altoparlanti Echo, l’Echo Sub ha una camera chiusa da quattro litri che ospita un woofer down-firing da 15 cm e 100 W di amplificazione di Classe D.

Echo Sub - Il potente subwoofer per il tuo Echo - Richiede un dispositivo Echo e un servizio di musica in...
  • Echo Sub è dotato di un woofer downfiring da 6” (152 mm) e 100 W che riproduce un audio dai bassi profondi.
  • Associalo a un dispositivo Echo o Echo Plus (venduti separatamente) per avere un suono dinamico che riempie la stanza.
  • Associalo a due dispositivi Echo compatibili dello stesso tipo per ottenere un suono stereo eccezionale da destra e da sinistra.

Rinunciando a qualsiasi altro controllo oltre alla risposta dei bassi al suo altoparlante o altoparlanti accoppiati, c’è poco ornamento sullo stesso Amazon Sub, ad eccezione di un ingresso di alimentazione e del pulsante di accoppiamento sul retro.

Ovviamente avrai bisogno dell’app Alexa per portare Echo Sub sulla tua rete domestica, dopodiché verrà riprodotto un pratico video sul tuo dispositivo per aiutarti con il tuo utilizzo successivo.

Creare un sistema 1.1 o 2.1 è semplice; fai attenzione a selezionare l’altoparlante corretto per i canali destro e sinistro se stai riproducendo in stereo, tuttavia, altrimenti non sentirai un palcoscenico corretto.

Audio

Associando l’Echo Sub con il nostro Echo Plus, siamo rimasti colpiti da quanto bene la coppia sia integrata. Questo non è un semplice lavoro di hacking, comporre a basse frequenze e sperare per il meglio; la presentazione è ben arrotondata e tonalmente piuttosto ben bilanciata.

Più impressionante, tuttavia, sono le prestazioni del Sub come parte di un sistema 2.1. L’Echo Plus è un ottimo esecutore musicale di per sé, ma non può produrre il tipo di scala che si sente qui.

L’aggiunta di audio stereo e basse frequenze estende le dimensioni in tutte le direzioni e aggiunge una potenza significativa senza che il Sub sia troppo zelante con i suoi bassi.

È improbabile che un tre pezzi wireless, specialmente a questo tipo di prezzo, crei problemi ai leader della classe hi-fi tradizionale, ma questa composizione è ben oltre le capacità che ci saremmo aspettati da Amazon solo pochi mesi fa.

Ovviamente non è perfetto. L’Echo Sub fa cadere una stella per un leggero torbido, privo della chiarezza e della definizione dei suoi co-protagonisti.

Rimane un degno compagno per coloro che desiderano l’intera gamma compatibile con Alexa con un suono più aggressivo di quello che l’Echo Plus può permettersi, ma la sua relativa corpulenza sporge un po ‘alle nostre orecchie.

Ma le alternative con prestazioni migliori a questo tipo di configurazione sono limitate e non uguali. Potresti aggiungere un Echo Dot a un amplificatore e altoparlanti economici, forse, o ottenere prestazioni wireless pesanti da un altoparlante leader della categoria come Addon C10 di Audio Pro ma senza una dispersione così ampia.

Verdetto e prezzo

Se possiedi già un prodotto Echo e desideri che guadagni un po ‘di peso nella fascia bassa, questa è un’aggiunta ideale. Sebbene Echo Sub non sia impeccabile, siamo fiduciosi che rappresenti un’utile aggiunta alla tua configurazione audio Amazon.

Potrebbe interessarti

WiFi Mesh | Guida al Sistema Mesh

Verrai perdonato se pensi che una rete mesh wireless è solo una strategia di marketing per i nuovi router Wi-Fi, una frase coniata per farti comprare qualcosa che hai già ma con un nome diverso e senza offrire vantaggi. Per una volta possiamo evitare di essere cinici: la tecnologia mesh offre un vantaggio significativo rispetto…

Continua a leggere

Luci di natale Smart: Come rendere il natale magico

Il Natale è la festività dell’anno più attesa e amata sia da grandi che da piccini. L’8 Dicembre, secondo la tradizione, tutte le famiglie si riuniscono per addobbare la propria casa con le decorazioni natalizie. Per gli amanti della tecnologia, sul mercato sono presenti dei modelli rivoluzionari di addobbi natalizi, si tratta delle luci di…

Continua a leggere

Migliori Amazon Echo: Quale Echo scegliere nel 2022?

I progressi che interessano il settore tecnologico sono sotto gli occhi di tutti e i moderni dispositivi come i migliori Amazon Echo rappresentano un chiaro esempio. Adesso non è più necessario annotare gli appuntamenti o puntare la sveglia, perché questi strumenti controlleranno gli ambienti in maniera intelligente, offrendo utili informazioni e molto altro. Facili da…

Continua a leggere


Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.