fbpx

Apple: intenzionata a mostrare annunci personalizzati su iOS 15

In questi ultimi tempi è stato molto importante il discorso della privacy per quanto riguarda gli utenti. Tanto che molti enti regolatori hanno fatto pressione sulle aziende, in modo da prendere anche dei provvedimenti. Dall’altro lato, tali aziende del mondo digitale hanno trasformato una nuova necessità in occasione per comunicare.

Proprio la Apple ha introdotto un sistema, chiamato App Tracking Transparency, dove si impone agli sviluppatori di chiedere sempre il permesso agli utenti, questo prima di poterli tracciare e utilizzare i dati, come per esempio la possibilità di dare suggerimenti personalizzati.

Da iOS 15 in poi questa è una regola che comincerà a valere anche per la stessa Apple. Ma già dalla beta del nuovo sistema operativo si vede come, una volta aperto l’App Store, si apre la finestra che chiede il permesso per mostrare su Apple News e Borsa dei suggerimenti e notizie che potrebbero essere incentrate sugli interessi dell’utente stesso, facendo uso di quanto letto, ma anche cercato la posizione, ma solo se si dà il proprio consenso per tracciarla. Tale notifica dice che tutte le informazioni utilizzate al fine di dare suggerimenti pubblicitari non saranno collegate all’Apple ID, ma allo stesso dispositivo.

Per cui, pare che in teoria l’App Tracking Transparency si applichi nel momento in cui i dati raccolti vengono condivisi con altre terze parti, mentre in tal caso è la Apple che raccoglie attraverso i suoi software le informazioni e le utilizza essa stessa.

Attualmente, in Francia, c’è una disputa al riguardo del tracciamento che viene effettuato dalla Apple, tanto che anche la UE ha espresso perplessità in merito alla probabile differenza tra il trattamento che viene riservato ai prodotti di terze parti e quelli realizzati da Apple.

Potrebbe interessarti

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.