Apple: lega di titanio per la scocca dei prossimi iPad Pro?

Sembra proprio che la Apple abbia preso in considerazione l’idea di costruire i prossimi iPad con un telaio in lega di titanio invece dell’alluminio che viene utilizzato nei modelli attuali. L’indiscrezione è stata riportata da DigiTimes secondo cui, ad oggi, l’unico problema verte sui costi per la produzione che risulterebbero molto elevati.

Infatti, questa non è la prima volta che la Apple pensa alla scocca in titanio per gli iPad, perché è molto più resistente rispetto all’alluminio e molto più leggero dell’acciaio inox, così come resiste meglio ai graffi. La Apple ha già fatto uso del titanio per gli Apple Watch Series 5, Series 6 e per la Apple Card.

Tutte queste indiscrezioni, si vanno ad aggiungere a quelle che hanno circolato lo scorso mese, in merito alla possibilità di fare uso di tale tipo di metallo sugli iPhone che sono di fascia alta e che saranno annunciati nel 2022.

Inoltre, nel passato, sono emersi dei brevetti relativi all’utilizzo del titanio per futuri MacBook, iPad e iPhone.

Un altro problema potrebbe essere che il titanio rende molto più difficile l’incisione, ma la Apple ha comunque deciso di sviluppare prodotti chimici di sabbiatura e di incisione che potranno conferire alle scocche in titanio di avere una finitura superficiale lucida. Sembra anche che la Apple abbia studiato l’uso di sottili rivestimenti, che saranno fatti in ossido e che potranno ridurre le impronte digitali.

Potrebbe interessarti

OLED o QNED-MiniLED: quali sono le differenze?

La tecnologia per gli schermi TV in altissima definizione negli ultimi anni non si è fermata un momento e l’apparizione sul mercato dei QNED apre nuove prospettive. Sia Samsung che LG che si danno battaglia su un territorio dove costruiscono l’eccellenza, a colpi di soluzioni come OLED o QLED. Quest’anno LG ha compiuto un passo…

Continua a leggere

La crisi economica c’è ma non intacca il settore tecnologico?

Che la pandemia abbia dato una ulteriore mazzata all’economia mondiale ed italiana è un dato di fatto. Tra restrizioni e chiusure, sono tantissime le attività di grande e piccola entità che hanno dovuto chiudere i battenti. Moltissime aziende, anche dopo il periodo più tragico, non sono riuscite a tornare in prima linea e hanno dovuto…

Continua a leggere

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.