fbpx

Cybersicurezza: investimenti miliardari dai colossi del tech alla Casa Bianca

Gli amministratori delegati dei più importanti colossi del tech hanno avuto un incontro alla Casa Bianca con Biden, il presidente degli USA. Tale incontro è stato fatto per parlare di sicurezza informatica, tanto che hanno presenziato anche Tim Cook (Apple), Sundar Pichai (Google), Satya Nadella (Microsoft), Andy Jassy (Amazon) e Arvind Krishna (IBM). Il problema citato riguarda la cybersicurezza.

Queste sono state le dichiarazioni di Joe Biden:

La maggior parte delle nostre infrastrutture critiche è di proprietà e gestita dal settore privato e il governo federale non può affrontare questa sfida da solo. Vi ho invitato tutti qui oggi perché ritengo che avete il potere, la capacità e responsabilità, di alzare il livello della sicurezza informatica.

Come poi è emerso dallo stesso comunicato stampa ufficiale della Casa Bianca, l’incontro ha avuto conclusione con l’impegno da parte di tutti i presenti di collaborare con il governo USA per poter adottare delle nuove misure, così da fare anche importanti investimenti al fine di migliorare la sicurezza della catena tech.

google microsoft

Google e Microsoft hanno deciso subito di accogliere l’invito di Biden e hanno fatto degli importanti investimenti nel settore della sicurezza informatica per i prossimi cinque anni: si parla di 30 miliardi di dollari complessivi, 10 di Google e 20 di Microsoft.

Il CEO della casa di Redmond ha dato anche l’annuncio che la stessa azienda renderà da subito disponibili 150 milioni di dollari, che serviranno per la fornitura di servizi tecnici al fine di aiutare i governi federali, statali e locali a potenziare la stessa sicurezza informatica, così da espandere le collaborazioni con tutti i centri di formazione e le organizzazioni no profit.

Anche Google sta considerando di avviare nel prossimo triennio un modo per aiutare 100.000 americani a conseguire i Google Career Certificate nel settore della stessa cybersicurezza. Google continua a portare avanti il modello che concerne la sicurezza zero trust, in modo da intensificare i controlli sulla catena per la fornitura del software e migliorare la sicurezza open-source.

Apple si sta impegnando in un nuovo programma per migliorare la sicurezza per la fornitura delle risorse tecnologiche. Collaborerà in modo da adottare su larga scala l’autenticazione a più fattori, ma anche delle attività di formazione sulla sicurezza, e delle misure al fine di correggere tempestivamente le vulnerabilità, di scovare le eventuali violazioni e di intervenire per contenerne gli effetti dannosi.

Amazon ha reso disponibile gratuitamente il materiale per la formazione sulla sicurezza che viene riservato ai suoi dipendenti. Fornirà senza costi aggiuntivi a tutti quelli che sono in possesso di un account Amazon Web Services un dispositivo per fare l’autenticazione multifattoriale, così da difendersi da phishing e furto di password.

Anche IBM si è impegnata per fornire nel prossimo triennio tutte le competenze in materia a 150.000 persone.

Potrebbe interessarti

Square Enix: confermati i titoli per il TGS 2021

La Square Enix ha confermato i titoli che verranno presentati in questo mese durante il suo livestream al TGS 2021. Troveremo: Project Triangle Strategy per Switch,Stranger of Paradise Final Fantasy Origin per PS5,espansione Endwalker di Final Fantasy 14, Marvel’s Guardians of the Galaxy,Final Fantasy 7: The First Soldier. Il primo giorno Square Enix proporrà il…

Continua a leggere

Apple: ecco il visore VR dal design unico

Si sente parlare spesso di visore AR/VR marchiato Apple, ma pare che il prodotto questa volta sia effettivamente in progettazione. Le ultime notizie sembrano svelare dei dettagli sulla tipologia di chip che la Apple utilizzerà per il suo visore, così come anche dovrebbe andare a posizionarsi nell’ecosistema degli stessi prodotti. Se non avete Mac o…

Continua a leggere

PlayStation Plus Settembre 2021: ecco tre giochi spaziali!

PlayStation Plus ha regalato un bellissimo aggiornamento interessante per quanto riguarda settembre 2021, ovvero stiamo parlando del gioco Hitman 2, Predator: Hunting Grounds, Overcooked! All You Can Eat, ma vediamoli nel dettaglio! Hitman 2 Dopo la sua prima stagione, vediamo che Hitman 2 viene presentato con una formula tradizionale, si tratta di un sequel con…

Continua a leggere

Audi Grandsphere: ecco la prima auto a guida autonoma

L’Audi che è stata svelata da pochi giorni, proprio a poco tempo dall’inizio del Salone di Monaco, è la nuova Grandsphere. Grandsphere, come è risaputo, fa parte di tre concept (con Skysphere e Urbansphere) e si va ad inserire in un mercato che è ancora alle prime armi, dove tutte le auto saranno elettriche, fatte…

Continua a leggere

Apple: intenzionata a mostrare annunci personalizzati su iOS 15

In questi ultimi tempi è stato molto importante il discorso della privacy per quanto riguarda gli utenti. Tanto che molti enti regolatori hanno fatto pressione sulle aziende, in modo da prendere anche dei provvedimenti. Dall’altro lato, tali aziende del mondo digitale hanno trasformato una nuova necessità in occasione per comunicare. Proprio la Apple ha introdotto…

Continua a leggere

Calcolo molecolare: ecco il dispositivo con plasticità pari al cervello umano

Il team di ricercatori internazionali ha descritto, all’interno di una ricerca che è stata pubblicata su Nature, la nuova scoperta che riguarda il dispositivo molecolare per fare calcoli. Ha una incredibile plasticità delle connessioni che ricordano proprio quelle del cervello umano e la possibilità di essere anche riconfigurato al volo per tutti i compiti computazionali….

Continua a leggere

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.