fbpx

Recensione Dreame L10 Pro: Robot aspirapolvere che lava

Dreame è tra le aziende hi-tech più promettenti del momento e Dreame L10 Pro ne è la prova. Nata del 2017, è entrata a far parte dell’ecosistema Xiaomi per fornire ai propri clienti sistemi smart ancora più avveniristici e semplici da usare.

In questo articolo passiamo in rassegna le caratteristiche, i vantaggi e le funzionalità del Dreame L10 Pro, il robot aspirapolvere dall’ottimo rapporto qualità-prezzo che combina potenza e tecnologia come mai prima d’ora.

Con la sua batteria da 5200 mAh e il design moderno in versione bianca o nera, si attesta tra le proposte più interessanti sul mercato. Curioso di saperne di più?

Caratteristiche e funzionalità

Lava, aspira e mappa la tua abitazione in modo intelligente. Il robot aspirapolvere Dreame L10 Pro è l’asso nella manica di cui hai bisogno per dire bye bye alle pulizie domestiche.

All’interno della confezione trovi – in aggiunta al dispositivo vero e proprio – un set di accessori versatile e funzionale: spazzole laterali per eliminare la polvere più ostinata, filtro integrato per aspirare fino al 99,9% delle particelle e degli allergeni che intaccano la salubrità dell’aria e una base di ricarica dal design buono da montare in meno di due minuti.

E in effetti, il punto di forza del Dream L10 Pro è proprio la semplicità d’uso: i tre pulsanti collocati sulla scocca posteriore consentono di scegliere tra le rispettive modalità: avvio della pulizia, pulizia spot per prenderti cura di un’area specifica della tua casa e ritorno alla base di charging.

Dreame L10 PRO Robot Aspirapolvere, Aspirazione Potente 4000 Pa, Alexa, Wi-Fi, Autonomia di 150 min, Mappatura...
  • Navigazione Lidar e Identificazione Ostacoli: Utilizza uno scanner laser con telecamera in grado di identificare e mappare in 3D fino a oltre 100 ostacoli. Il rilevamento intelligente degli ostacoli...
  • Aspirazione da 4000 Pa: La forte aspirazione solleva facilmente polvere, peli di animali domestici dai pavimenti o dal tappeto in profondità. Pulizia simultanea a secco e a umido. Pulisci la tua casa...
  • 2,5 Ore di Autonomia e Ricarica Automatica: Questo robot aspirapolvere 2 in 1 integra una batteria da 5200 mAh che garantisce fino a 150 minuti di autonomia. Può pulire 250 m² quadrati e pulire 200...

In aggiunta, non dovrai preoccuparti più di tanto della manutenzione quotidiana: il robot aspirapolvere targato Dreame monta al suo interno un serbatoio per la raccolta della polvere di bel 570 millilitri.

Risultati degni di nota se si pensa alla compattezza e alla leggerezza del dispositivo!

Come se non bastasse, la sezione anteriore del gioiellino hi-tech dispone di paraurti estremamente resistenti che consentono di rilevare eventuali ostacoli e cambiare direzione… prima di mandare in mille pezzi il tuo vaso preferito o la lampada a cui tieni tanto!

Il sensore 3D ToF è sensibile e preciso: intercetta gradini, sporgenze e asperità del pavimento per evitare collisioni e capovolgimenti.

Tu sarai libero di sorseggiare una tazza di caffè fumante in poltrona e il Dreame L10 Pro metterà in moto le sue spazzole basculanti – montate su due ruote motrici – per tirare a lucido la tua abitazione a tempo di record, perfino più veloce del velocissimo Ikohs NetBot S18.

Mappatura e Muri Virtuali

Come spoilerato ad inizio articolo, il Dreame L10 Pro vanta una lunga, lunghissima lista di funzionalità premium da gestire con la comoda Xiaomi Home, l’applicazione per Android e iOS che porta la tecnologia smart al livello superiore.

L’interfaccia è minimal e intuitiva, e consente di accedere al monitoraggio della pulizia, alle quattro potenze di aspirazione, al lavaggio del pavimento e alla mappatura della pianta abitativa

Un vantaggio, questo, da non sottovalutare se si pensa al risparmio di tempo e di energie a cui va incontro l’utente! Dopo aver attivato il mapping, sarai libero di dividere le sezioni domestiche in «camere» per stabilire quali zone trattare e quali, invece, evitare.

Aggiungere muri virtuali è estremante semplice, nonché utile per tenere a lucido le aree della casa più soggette a briciole, sporco e polvere – cucina e salotto in primis.

Non bisogna sottovalutare la gestione dei muri virtuali che, per me, è una delle funzionalità chiave sopratutto perché mi piace far passare il robot in cucina dopo ogni pasto oppure in camera dopo la doccia senza dove pulire per forza tutta casa.

La connettività del dispositivo è, inoltre, garantita da una rete WIFI 2,4 GHz, più che sufficiente per programmare le sessioni di pulizia senza incorrere in spiacevoli rallentamenti.

Il vantaggio? Mentre sei in ufficio, in macchina o impegnato in un pomeriggio di shopping tra le vie del centro, il robot aspirapolvere Dreame L10 si attiva in automatico per farti trovare l’appartamento fresco e pulito al tuo rientro. Interessante, no?

Vantaggi di Dreame L10 Pro

In aggiunta alla già citata compatibilità con l’ecosistema Xiaomi – tra i più promettenti degli ultimi anni – il Dreame L10 Pro è dotato di un’ottima resa su ogni tipo di pavimentazione.

Inoltre, pulisce bene gli angoli più difficili da raggiungere e segue un iter di lavaggio «a serpente» passando prima tutti i bordi così da portare in centro lo sporco più nascosto e ostinato.

L’unico consiglio che vale la pena di tenere a mente è quello di rimuovere eventuali tappeti a frange lunghe, in quanto potrebbero ostacolare il funzionamento delle spazzole rotanti.

Nessun problema per quanto riguarda, invece, complementi d’arredo, cavi, sedie, tavoli e giochi dei bambini (o del tuo amico a quattro zampe) sparsi per casa.

Il sensore 3D non sbaglia un colpo e testimonia quanto la tecnologia abbia fatto passi da gigante… a prezzi contenuti!

Pro
  • Potenza di aspirazione e durata della batteria
  • capienza del cassetto
  • funzioni di navigazione e mappatura
  • riconoscimento degli ostacoli
  • compatibilità con Xiaomi Home
  • prezzo contenuto
  • programmazione smart con pianificazione da remoto
  • silenziosità (75 decibel)
Contro
  • Mappatura dei tappeti imprecisa
  • sistema di lavaggio migliorabile

Conclusioni sul Robot Aspirapolvere Dreame L10 Pro

Il robot aspirapolvere Dreame L10 Pro non teme ostacoli ne tantomeno i più blasonati Roomba 980 o 981.

La precisione di navigazione e la potenza delle spazzole rotanti crea una combo di efficienza e affidabilità che – nel corso degli anni – abbiamo fatto fatica a riscontrare in altri prodotti, perfino di fascia economica più elevata.

Non bisogna farsi ingannare dalla giovane età di Dreame: l’azienda ha catalizzato l’attenzione del colosso cinese Xiaomi in virtù della sua estrema modernità.

Non soltanto il dispositivo in questione è silenzioso – e, dunque, può essere usato in condominio anche in orari ritenuti comunemente off-limits – ma è anche dotato di spazzole detergenti che passano a lucido un’area di circa 50 metri quadrati.

L’autonomia del robottino, di conseguenza, è più che sufficiente per sveltire le sessioni di pulizia in un appartamento di piccole-medie dimensioni con una sola carica.

Una nota di merito viene elargita anche al prezzo concorrenziale che di listino sfiora i 400 euro ma spesso si trovano offerte da non perdere.

Non ti resta che scegliere tra le due colorazioni disponibili, scaricare la Xiaomi Home App e dire addio alle estenuanti sessioni casalinghe. Sei pronto per rendere la tua abitazione un luogo più accogliente, rilassandoti?

Potrebbe interessarti

Dreame Z10 Pro o iRobot Roomba i7+: Quale Robot acquistare?

Non vedi l’ora di acquistare un domestico 2.0 per tirare a lucido i pavimenti del tuo appartamento? Gli elettrodomestici di ultima generazione sono una combo di facilità d’uso, funzioni programmabili e modalità di pulizia all’avanguardia. Da bravi appassionati di domotica quali siamo, abbiamo messo a confronto le performance del gettonatissimo Dreame Z10 Pro – il…

Continua a leggere

Recensione Dreame Z10 Pro: Robot aspirapolvere con svuotamento automatico

Il Dreame Z10 Pro è il nuovo dispositivo dell’ecosistema Xiaomi Home che sbriga le faccende domestiche al tuo posto. Lo abbiamo messo alla prova con un unico obiettivo: valutare le performance di un assistente hi-tech dotato di praticità, design impeccabile e funzioni all’avanguardia. Prima di passare in rassegna le caratteristiche, i vantaggi e i (pochi)…

Continua a leggere

Dreame L10 Pro o Roborock S5: Miglior robot aspirapolvere

Si sa, le sessioni di pulizia sono tra gli impegni quotidiani che vorremmo rimandare all’infinito. Tra i tanti dispositivi hi-tech testati negli ultimi anni, i due protagonisti di quest’articolo sono, senza ombra di dubbio, l’acquisto intelligente di cui hai bisogno per abbandonare i panni di Cenerentola e semplificarti la vita. Ci riferiamo al Dreame L10…

Continua a leggere

Dyson V11: Tutti i modelli a confronto e quale scegliere

Continuiamo la nostra serie di articoli a tema Dyson con un approfondimento sull’attuale top di gamma dell’azienda britannica: il modello V11. Il gioiellino hi-tech ha battuto ogni record di vendita e ha collezionato centinaia di feedback positivi su Amazon. Se hai già deciso di rivoluzionare le sessioni di pulizia domestica con l’aspirapolvere in questione, resta…

Continua a leggere

Dyson V15 Detect: Recensione dell’aspirapolvere con laser

Sei un fanatico del pulito e non vuoi lasciarti scappare neppure un micron di polvere? L’aspirapolvere Dyson V15 Detect è l’avanguardistico elettrodomestico britannico (in uscita nel 2021) che fa al caso tuo. Il dispositivo ha attirato la nostra attenzione per il design e le funzioni futuristiche: è progettato con un laser verde che – illuminando…

Continua a leggere


Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.