fbpx

Recensione Redkey W12: L’aspirapolvere 3 in 1 dal prezzo imbattibile

Spulciando online alla ricerca di dispositivi smart, innovativi e corredati da un ottimo rapporto qualità-prezzo, ho scovato questo aspirapolvere e lavapavimenti 3 in 1 che ha immediatamente catturato la mia attenzione per via delle sue centinaia di recensioni positive.

Mi riferisco alla Redkey W12, ultimo gioiellino tecnologico di un marchio che ho già testato in passato. 

Ho dunque effettuato l’ordine e messo alla prova il dispositivo in questione per un paio di settimane, prima di sedermi alla scrivania per scrivere questa recensione.

Piccolo spoiler? La Redkey W12 combina le tre modalità (aspira, lava e asciuga) in un’unica passata, dando vita a un prodotto leggero e facile da manovrare. 

Recensione Redkey W12: Aspirapolvere 3 in 1

caratteristiche RedKey W12

Quali sono le caratteristiche dell’aspirapolvere senza fili Redkey W12 3 in 1?

Chi non ha mai sognato di avere un’aspirapolvere tuttofare per velocizzare le pulizie domestiche?

Tuttavia, un po’ per via dei costi proibitivi e un po’ a causa di modelli difficili da utilizzare, anch’io sono rimasto per lunghi anni fedele alla classica aspirapolvere con filo – scomoda, rumorosa e impossibile da maneggiare. 

Gli aspirapolvere senza fili hanno il vantaggio di pulire i pavimenti di casa in completa autonomia: Redkey W12 dispone di una tecnologia a due serbatoi.

Redkey W12 Aspirapolvere Senza Fili, 3 in 1 Elettrica Lavapavimenti, Pulizia dei rifiuti bagnati e asciutti,...
  • 【Lunga durata della batteria】: 3 ore di ricarica, 45 minuti di funzionamento continuo. L'aspirapolvere a batteria deve essere ricaricato una sola volta, può funzionare 45 minuti ininterrottamente...
  • 【Nessun residuo d'acqua dopo la pulizia】: Redkey W12 separa il serbatoio dell'acqua pulita dal serbatoio dell'acqua sporca, per garantire un pavimento pulito. La spazzola per pavimenti può essere...
  • 【Panno rapido autopulente】: fai clic sul pulsante autopulente per lavarti senza preoccupazioni. Non preoccuparti di perdite di liquidi. Gli schermi intelligenti e i promemoria vocali rendono il...

Il primo eroga l’acqua necessaria per rimuovere anche le macchie più ostinate, mentre il secondo immagazzina l’acqua sporca, i peli di animale, la polvere, le briciole e i detriti rinvenuti in giro per la stanza.

In aggiunta, il device vanta un’auto-pulizia delle spazzole mediante l’attivazione di avanzati sensori tecnologici, mentre un segnale sonoro ti avviserà che è arrivato il momento di svuotare i serbatoi o di ricaricare il dispositivo. 

Altrettanto degno di nota è il display collocato sulla resistente scocca dell’aspirapolvere wireless 3 in 1: dalle Impostazioni generali potrai ridurre la rumorosità del dispositivo fino a un minimo di 72 decibel.

Quest’ultimo è un ottimo compromesso per tutti coloro che abitano in condominio e che, al contempo, vogliono far brillare il pavimento di casa anche in orari considerati off-limits!

Nello specifico: 

  • La Redkey vanta un peso contenuto di 3,8 kg. 
  • L’aspirapolvere monta una batteria al litio da 2600 mAh, 150 Watt di potenza del motore senza fili per una forza di aspirazione pari a 4200 PA. 
  • L’autonomia della RedKey W12 è di circa 45 minuti con una sola ricarica. I tempi di charging oscillano intorno alle 3 ore circa (alla presa di corrente).  
  • Il motore brushless ad alta efficienza permette di garantire la pulizia 3 in 1 in una sola passata, anche a distanza di lungo tempo. 

Curioso di saperne di più?

Vantaggi dell’aspirapolvere RedKey W12

Oltre alla separazione dei due serbatoi per una manutenzione rapida ed efficace del device, l’aspirapolvere Redkey W12 ha il vantaggio di tenere separati solidi e liquidi.

In altri termini, il modello in questione evita l’intasamento delle fognature domestiche nel momento in cui ti liberi dell’acqua sporca, favorendo così il deposito dello sporco solido (da buttare separatamente nella spazzatura). 

In aggiunta, il display summenzionato ha il vantaggio di guidare l’utente (anche quello alle prime armi) nell’utilizzo intensivo della sua Redkey W12.

Sullo schermo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per monitorare le performance dell’aspirapolvere: serbatoio dell’acqua pulita vuoto, indicatore della batteria, serbatoio dell’acqua sporca pieno, indicatore dell’acqua erogata o allarme di blocco delle spazzole. 

Come se non bastasse, i promemoria vocali ti aiuteranno a tenere sotto controllo lo status del gioiellino tech firmato Redkey.

Potrai finalmente dire bye bye ai manuali d’istruzione lunghi e complessi allegati agli elettrodomestici tradizionali. 

In aggiunta: 

  • Base di charging comoda e raffinata. Non soltanto ricarica la batteria della tua lavapavimenti, ma permette anche di fare ordine in casa. Inoltre, le spazzole umide (appena utilizzate) della Redkey W12 restano a contatto con la base in plastica e non continuano a inzuppare il pavimento della tua casa!
  • Ottima potenza di aspirazione. Il prodotto in questione non mi ha deluso neanche dopo una maratona intensiva di Netflix sul divano: le briciole sono state risucchiate a tempo di record, lasciando la zona living in perfetto stato. 
  • In prossimità del serbatoio inferiore (acqua sporca) è inoltre collocato un filtro HEPA capace di aspirare fino al 99,99% della polvere, degli allergeni e delle scorie che danneggiano la salubrità dell’aria che respiri in casa. Il vantaggio è tangibile soprattutto nel caso in cui tu sia un soggetto allergico!
  • Sistema di auto-pulizia della durata di pochi secondi. In men che non si dica, la dock station (stazione di ricarica), elimina le scorie che restano intrappolate tra le spazzole rendendo la Redkey W12 nuovamente operativa. 

Da un punto di vista strutturale, inoltre, l’aspirapolvere viene spedita in una scatola resistente e di ottima fattura, coerente alla qualità del prodotto. 

L’unica nota dolente riguarda, a mio avviso, la silenziosità.

Certo, 72 decibel sono un risultato davvero niente male per un prodotto che aspira, lava e asciuga in una sola passata; tuttavia, i competitors dei più grandi marchi hanno già implementato tecnologie iper-silenziose che, molto probabilmente, verranno introdotte anche da Redkey nei prossimi dispositivi domestici. 

Verdetto

Redkey W12, sì o no?  Partiamo col dire che il dispositivo è senza dubbio tra i più convenienti del momento.

Se paragonato al costo proibitivo di tantissimi modelli top di gamma attualmente in commercio, come ad esempio il Dreame H11 Max, si capisce subito quanto Redkey abbia deciso di investire nella ricerca tecnologica, risparmiando in termini di marketing e pubblicità.

In questo modo, il marchio ha potuto ridurre i costi a carico dell’utente finale, fornendogli un prodotto che – nonostante qualche piccola pecca – ha tutte le funzioni di un’aspirapolvere avveniristica da svariate centinaia di euro.

Il mio giudizio è, dunque, positivo (a tutto tondo!). Ho acquistato Redkey W12 un po’ scettico – pensando «mal che vada mi affido al reso gratuito di Amazon!» – ma sono rimasto piacevolmente colpito dall’esperienza tech confezionata ad hoc dal team di designer.

Elegante, leggera ed economica, l’aspirapolvere 3 in 1 in questione rivoluzionerà il tuo concetto di pulizia casalinga. Corri a dare un’occhiata alle recensioni e alla scheda prodotto di Amazon!

Potrebbe interessarti

Recensione Redkey W12: L’aspirapolvere 3 in 1 dal prezzo imbattibile

Spulciando online alla ricerca di dispositivi smart, innovativi e corredati da un ottimo rapporto qualità-prezzo, ho scovato questo aspirapolvere e lavapavimenti 3 in 1 che ha immediatamente catturato la mia attenzione per via delle sue centinaia di recensioni positive. Mi riferisco alla Redkey W12, ultimo gioiellino tecnologico di un marchio che ho già testato in…
Continua a leggere

Recensione Dreame P10: Aspirapolvere senza fili potente e leggero

Performance superiori e funzionalità da 110 e Lode. La nuova aspirapolvere senza fili Dreame P10 soddisfa le esigenze dei maniaci del pulito grazie alle 3 modalità anti-sporco: risparmio energetico (Eco), Standard e aspirazione potenziata (Ultra). Per un totale di 20.000 Pa e un’autonomia di 50 minuti, il gioiellino Dreame incluso nell’ecosistema Xiaomi è l’asso nella…
Continua a leggere

Dreame Z10 Pro o iRobot Roomba i7+: Quale Robot acquistare?

Non vedi l’ora di acquistare un domestico 2.0 per tirare a lucido i pavimenti del tuo appartamento? Gli elettrodomestici di ultima generazione sono una combo di facilità d’uso, funzioni programmabili e modalità di pulizia all’avanguardia. Da bravi appassionati di domotica quali siamo, abbiamo messo a confronto le performance del gettonatissimo Dreame Z10 Pro – il…
Continua a leggere

Recensione Dreame Z10 Pro: Robot aspirapolvere con svuotamento automatico

Il Dreame Z10 Pro è il nuovo dispositivo dell’ecosistema Xiaomi Home che sbriga le faccende domestiche al tuo posto. Lo abbiamo messo alla prova con un unico obiettivo: valutare le performance di un assistente hi-tech dotato di praticità, design impeccabile e funzioni all’avanguardia. Prima di passare in rassegna le caratteristiche, i vantaggi e i (pochi)…
Continua a leggere

Dreame L10 Pro o Roborock S5: Miglior robot aspirapolvere

Si sa, le sessioni di pulizia sono tra gli impegni quotidiani che vorremmo rimandare all’infinito. Tra i tanti dispositivi hi-tech testati negli ultimi anni, i due protagonisti di quest’articolo sono, senza ombra di dubbio, l’acquisto intelligente di cui hai bisogno per abbandonare i panni di Cenerentola e semplificarti la vita. Ci riferiamo al Dreame L10…
Continua a leggere


Gianluca

Dipendente dalla tecnologia, informatico dalla nascita e smontatore cronico. La mia vita si basa sulla comodità delle operazioni quotidiane e, tra queste, la domotica ne fa parte. Casa mia è un puro concentrato di ogni tipo di gadget tecnologico pensato e creato per uno scopo preciso : "farmi vivere comodamente".  

© 2020 casawifi.it -  C.F TRSGLC89M04I470F 

casawifi.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.